Non ci sono articoli nel tuo carrello

Condizioni di utilizzo

PREMESSA 
Ad Maiora Food di seguito indicato anche come il “venditore” vende prodotti alimentari. I rapporti commerciali tra Ad Maiora Food ed il cliente di seguito indicato anche come il “compratore” sono regolati dalle seguenti condizioni generali di vendita. L’inserimento di un ordine on line implica l’accettazione integrale di tali condizioni.
Le premesse formano parte integrante e sostanziale del presente contratto di vendita e costituiscono condizione essenziale.

OFFERTE 
Le offerte della parte venditrice, sia verbali che scritte, non sono impegnative. Le ordinazioni che pervengono alla parte venditrice si intendono accettate solo se da essa confermate per iscritto o per fatti concludenti.

ORDINI 
Gli ordini possono essere inoltrati:
a) In forma scritta (fax, lettera, e-mail, ecc.)
b) In forma telematica: tramite internet mediante il sito di commercio elettronico – www.admaiorafood.it.
Il venditore dovrà inviare conferma d’ordine nel più breve tempo possibile.
Il cliente può richiedere l’annullamento totale o parziale degli ordini inviati. 
Ad Maiora Food, a sua discrezione, può accettare l’annullamento oppure rifiutarlo, qualora l’ordine sia già in fase di approntamento. In qualsiasi caso Ad Maiora Food comunicherà al cliente l’esito della richiesta di annullamento.

CONSEGNA 
Gli ordini saranno evasi entro 3 (tre) giorni dall’accettazione dell’ordine.
Le consegne avverranno nel luogo indicato dal cliente e saranno effettuate per mezzo di vettore o spedizioniere, con effetto liberatorio dalla consegna.
I termini di consegna sono indicativi e non impegnano la parte venditrice, che non è tenuta a rispondere con indennizzi di sorta per eventuali danni diretti o indiretti dovuti a ritardi di consegna, o a interruzione o a risoluzione, parziale o totale, della fornitura.

TRASPORTO 
I beni viaggiano sempre a totale rischio e pericolo dell’acquirente.
Il venditore si impegna comunque a rispettare tutte le disposizioni normative in materia di trasporti nazionali ed internazionali.

PREZZO 
Tutti i prezzi sono espressi in valuta € (euro) IVA inclusa.
Salvo accordi in contrario, i prezzi si intendono con oneri di trasporto a carico dell’acquirente, ma con imballaggio a carico del venditore.
In caso di modifica del listino prezzi in vigore alla data di sottoscrizione del presente contratto, il prezzo potrà essere modificato dopo il primo anno di durata, a seguito di comunicazione scritta dalla parte venditrice.
In ogni caso, l’aumento medio rispetto al listino non potrà eccedere la variazione dell’indice ISTAT del costo della vita, avvenuto dalla data di emissione del listino stesso.

RECLAMI E CONTESTAZIONI
Eventuali reclami riguardanti la quantità, la specie o il tipo di beni forniti devono essere fatti alla parte venditrice entro otto giorni dal ricevimento dei beni da parte dell’acquirente.
Eventuali reclami sulla qualità dei beni devono essere fatti alla parte venditrice entro otto giorni dalla scoperta dei vizi contestati. Nessun reclamo riguardante la qualità dei beni potrà essere fatto valere, neppure in via d’eccezione, in sede giudiziaria, se non avrà avuto luogo il regolare pagamento dei beni ai quali il reclamo si riferisce.
Non potranno essere presi in considerazione, in particolare, reclami riguardanti la qualità della merce, ove si tratti di scelta inferiore venduta come tale, oppure di merce venduta a condizioni speciali.
Eventuali reclami o contestazioni riguardanti una singola consegna o parte di essa non esonerano l’acquirente dall’obbligo di ritirare la restante quantità di beni entro i limiti dell’ordinazione o dell’impegno.

PAGAMENTO 
Il pagamento, salvo diverse pattuizioni, avverrà mediante bonifico bancario da effettuarsi all’atto della conferma d’ordine inviata via email o fax dal venditore, presso la Banca Fineco Codice IBAN IT98V0301503200000002822815 intestato a “Ad Maiora food di Craca Antonio”.
L’accredito della somma in oggetto sul suddetto conto corrente, che il venditore-creditore fin d’ora autorizza, comporterà la liberazione del debitore-acquirente dall’obbligazione.

RECESSO 
RECESSO DEL CLIENTE
Le vendite di prodotti via Internet sono disciplinate dalla legge D.Lgs n. 185 del 22/05/1999 e successive modifiche che regola la materia dei contratti a distanza, cioè effettuate al di fuori dei locali commerciali. Tale normativa sancisce il diritto di recesso, ovvero la possibilità per il consumatore di restituire il prodotto acquistato e di ottenere il rimborso della spesa sostenuta.
Sono esclusi dal decreto legislativo i soggetti non classificabili come consumatori, ovverosia chi agisce per scopi riferibili all'attività professionale eventualmente svolta, cioè chi effettua un ordine indicando la Partita IVA per la fattura.
Il Cliente ha diritto di recedere, senza alcuna penalità e senza dover specificarne il motivo, entro e non oltre 10 giorni lavorativi dalla consegna (fa fede la data di consegna riportata sulla lettera di vettura del corriere).
Il diritto di recesso si esercita entro il termine previsto con l'invio di una lettera raccomandata con ricevuta di ritorno e di tutta la merce acquistata al seguente indirizzo: Ad Maiora Food – Via Bagnatoio, 6/A. La comunicazione può essere anche anticipata via fax, a condizione che sia confermata mediante lettera raccomandata con ricevuta di ritorno entro le 48 ore successive.
In caso di applicabilità del diritto di recesso il Cliente è tenuto a restituire a sue spese tutti gli articoli relativi alla fattura così come gli sono pervenuti e cioè assolutamente integri, completi di tutte le loro parti e negli imballi originali (buste e confezioni). L'APERTURA DELLE CONFEZIONI RENDE COMUNQUE INAPPLICABILE IL DIRITTO DI RECESSO ai sensi dell'art. 5 comma 3 del D.Lgs. 185/99. La non osservanza di questi principi rende inapplicabile il diritto di recesso. In caso di applicazione del diritto di recesso, una volta ricevuta la merce, Ad Maiora Food provvederà al rimborso dell'intero importo versato dal cliente, escluse le spese di spedizione, entro il termine di trenta giorni dalla data in cui la comunicazione è pervenuta tramite le seguenti modalità: sostituzione merce, oppure disposizione di un bonifico bancario.

RECESSO DEL FORNITORE
Ad Maiora Food, qualora si trovasse nell'impossibilità di evadere l'ordinazione richiesta a causa dell'indisponibilità anche temporanea del prodotto ordinato, ha la facoltà di recedere dall'accordo di vendita entro 30 giorni dalla data dell'ordinazione fornendo al cliente una semplice comunicazione motivata, ai sensi dell'art. 6, comma 2 D. Lgs. 185/99. In tal caso il cliente avrà diritto esclusivamente alla restituzione dell'eventuale somma già corrisposta.

RESI E SOSTITUZIONI
Il Cliente all'arrivo della merce deve verificare l'integrità e il numero dei colli. In caso di anomalia dovrà firmare il documento di trasporto "con riserva di controllo" evidenziandone il motivo (es.: collo fortemente danneggiato o collo mancante).ed inviare al nostro servizio clienti una e-mail entro 24 ore dalla ricezione della merce.
In caso di sostituzione per merce non conforme all'ordine la comunicazione deve essere inoltrata sempre all'indirizzo Ad Maiora Food, Via Frascolla, 9 entro 5 giorni dalla data di fattura.
Sarà il nostro servizio clienti a comunicare il numero di autorizzazione al reso che andrà riportato sia all'esterno del pacco in rientro che nel documento di trasporto.
Il nostro servizio clienti provvederà altresì ad inviare al cliente un modulo contenente le informazioni che seguono:
Numero di autorizzazione al reso, Mittente: nome,cognome e indirizzo del Cliente, Destinatario, Vettore: Corriere che ritirerà il pacco, Motivo della spedizione: sostituzione o reso merce.

LIMITAZIONI DI RESPONSABILITA’
Una parte non sarà responsabile nei confronti dell’altra per ritardi o per la mancata esecuzione dei suoi compiti dovuti in via diretta o indiretta a circostanze fuori dal proprio controllo (per esempio caso fortuito, forza maggiore, sospensione dei lavori imposta dalla pubblica autorità).
In tali casi, la parte interessata notificherà l’evento tempestivamente all’altra parte.

SOLVE ET REPETE
Si conviene, ai sensi e per gli effetti dell’art. 1462 del codice civile, che la parte compratrice non potrà opporre eccezioni, al fine di evitare o ritardare il pagamento del prezzo.
La limitazione in oggetto comprende sia le eccezioni in senso tecnico, sia le domande riconvenzionali; a titolo esemplificativo, quindi, è precluso al compratore opporre le eccezioni di cui agli artt. 1460 e 1461 del codice civile, o chiedere la risoluzione del contratto per inadempimento, impossibilità sopravvenuta o eccessiva onerosità, al fine di evitare o ritardare il pagamento.
La parte compratrice non potrà opporre neanche l’eccezione di totale inadempimento della parte venditrice alle obbligazioni dalla stessa assunte.
La limitazione si estende inoltre, per espressa volontà delle parti, alle azioni giudiziali ed ai rimedi stragiudiziali per l’inadempimento o inesatto adempimento.
Sono comunque ammesse, nonostante la presente clausola:
a) Le eccezioni della parte compratrice che si basino su prove fondate sulla liquidità, quindi certe e documentabili;
b) Le eccezioni tramite le quali la parte compratrice faccia valere la nullità annullabilità o rescissione del contratto, nonché l’avvenuto pagamento, ovvero l’avvenuta estinzione dell’obbligazione per compensazione, remissione, novazione, confusione, impossibilità sopravvenuta non imputabile, prescrizione, transazione, o comunque l’estinzione derivante da sentenza passata in giudicato;
c) L’eccezione di avvenuta risoluzione del contratto a seguito di diffida ad adempiere, clausola risolutiva espressa e termine essenziale;
d) L’eccezione che faccia valere la palese insolvenza della parte venditrice;
Si precisa, infine, che la parte venditrice che agisca per la risoluzione del contratto non potrà far valere la presente clausola.

CLAUSOLA RISOLUTIVA ESPRESSA
Le parti convengono che il presente contratto potrà essere risolto dal venditore, ai sensi e per gli effetti dell’art. 1456 c.c., mediante comunicazione da inviarsi al compratore, con lettera raccomandata A.R. o PEC, nel caso in cui il compratore sia inadempiente ad una qualsiasi delle obbligazioni di cui agli artt. 8 e 12 del presente contratto e non vi abbia posto rimedio decorsi dieci (10) giorni dal ricevimento della diffida scritta inviatale dall’altra parte.
In tale evenienza competerà alla parte adempiente il diritto al risarcimento dei danni subiti.

PRIVACY 
Ai sensi dell'art. 13 del D. Lgs. 196/2003 Ad Maiora Food di Craca Antonio procederà al trattamento dei dati da Lei forniti nel rispetto della normativa in materia di tutela del trattamento dei dati personali.
Il conferimento dei dati è facoltativo ma un eventuale rifiuto di fornirli determina l'impossibilità di dare esecuzione agli obblighi derivanti dal contratto di cui Lei è parte.
I dati personali da Lei forniti sono raccolti con modalità telematiche e trattati, anche con l'ausilio di mezzi elettronici, direttamente e/o tramite terzi delegati per le seguenti finalità:
- finalità connesse all'esecuzione del servizio e alla gestione dell'ordine d'acquisto dei prodotti;
- finalità statistiche, invio di materiale pubblicitario, anche mediante l'utilizzo della posta elettronica.
Nell’ambito delle attività di tipo amministrativo-contabili, fiscali, logistiche e di marketing si rende talvolta necessaria la comunicazione di alcuni dei dati trattati (es.: banche, commercialista, consulenti esterni, uffici pubblici, società per la consegna a domicilio, società che prestano la loro opera in outsourcing).
Un elenco nominativo di tali soggetti può essere reperito presso la nostra sede. La Punto & Virgola si impegna a non comunicare o diffondere alcuna informazione che la riguarda a fini commerciali e a non vendere, condividere o cedere i suoi database.
All'interno degli uffici di Ad Maiora Food i dati potranno essere conosciuti solo da soggetti specificatamente incaricati operanti presso i reparti Sistemi Informativi, Marketing, Amministrazione e Contabilità, Assistenza Clienti.
Ai sensi dell'art. 7 del D. Lgs. 196/2003, Lei ha diritto in qualsiasi momento di ottenere a cura del Responsabile del trattamento informazioni sul trattamento dei Suoi dati, sulle sue modalità e finalità e sulla logica ad esso applicata nonché:
1) la conferma dell'esistenza dei dati e la comunicazione degli stessi e della loro origine;
2) gli estremi identificativi del Titolare e dei Responsabili nonché i soggetti o le categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di Responsabili o incaricati;
3) l'aggiornamento, la rettifica e l'integrazione dei dati;
4) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima, il blocco dei dati trattati in violazione di legge;
5) l'attestazione che le operazioni di cui ai punti 3) e 4) sono state portate a conoscenza di coloro ai quali i dati sono stati comunicati e diffusi, con l'eccezione del caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato;
6) di opporsi: al trattamento dei dati, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta, per motivi legittimi; al trattamento dei dati per fini di informazione commerciale o per il compimento di ricerche di mercato. Il Titolare del trattamento è Craca Antonio presso la sede di Corato – Ba.

CONDIZIONI 
Le condizioni contenute nel presente documento potranno essere modificate, senza preavviso alcuno e avranno validità dalla data di pubblicazione nel sito Internet.

COMPETENZE 
- In caso di consumatori italiani si applica la normativa italiana e per quanto riguarda il foro competente secondo le disposizioni di legge art. 12 D. Lgs 50 del 1992 e art. 14 D. Lgs 185 del 1999 e succ. modifiche è competente sempre il giudice del luogo di residenza o di domicilio del consumatore, qualunque disposizione diversa viene considerata clausola vessatoria e non applicabile.
- In caso di consumatori stranieri si lascia alle parti la scelta di quale normativa applicare (italiana o quella del paese del consumatore), tenuto sempre fermo il principio che non si può derogare dalle garanzie minime e in ogni caso si applica quella più favorevole al consumatore.
Le parti convengono che per qualsiasi controversia relativa all’interpretazione od esecuzione del presente contratto – salvo che rientri tra quelle per le quali la legge prevede espressamente l’inderogabilità della competenza per territorio – sarà esclusivamente competente il foro di Trani.

ALLEGATI 
Formano parte integrante e sostanziale del presente contratto i listini: Capitolo, I Murgiani , Il Casaro, Pietrasole, Pezza delle Chianche; dichiara che gli allegati in fotocopia corrispondono ai relativi originali.

Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di altri siti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie CLICCA QUI.
Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie OK